Bitcoin su TRON blockchain aumenta a 9.000

Il più grande cripto per capitalizzazione di mercato, Bitcoin (BTC), vede una forte domanda per la sua catena di blocco, soprattutto con i suoi attuali aumenti di prezzo. Anche la sua domanda in altre catene di blocco è notevole.

Diverse piattaforme di tokenization si sono evolute negli ultimi mesi, consentendo ai Bitcoin System compatibili con l’Ethereum per la finanza decentralizzata (DeFi). Allo stesso modo, il mercato DeFi sulla blockchain TRON vede una domanda relativamente enorme per il token Bitcoin ERC-20.

Spike in Bitcoin sulla blockchain TRON

Dal 1° novembre, i Bitcoin della catena di blocco TRON sono aumentati significativamente da 2.000 a 5.000, come ha twittato il fondatore e CEO, Justin Sun, durante la celebrazione del giorno della carta bianca dei Bitcoin. Nel frattempo, i dati di TRONSCAN, il blockchain explorer, mostrano che il numero totale dei Bitcoin sulla rete è salito a 9.000. Ciò comporta l’aggiunta di 4.000 Bitcoin sulla blockchain nell’arco di 24 ore.

9000 #Bitcoin su #TRON. pic.twitter.com/1jEEY0PbRU

– Justin Sun🌞 (@justinsuntron) 1 novembre 2020

Avvolto Bitcoin su Tron

La crescita massiccia suggerisce un aumento della domanda di Bitcoin sulla catena di blocco TRON e sul suo mercato finanziario decentralizzato. Come da TRONSCAN, i 9.000 Bitcoin della catena di blocco TRON sono tutti in circolazione attualmente detenuti da 2.179 indirizzi. Ciò fa seguito al recente annuncio di Wrapped Bitcoin (WBTC) sulla catena di blocco TRON. Il team di TRON ha lavorato per consentire alla sua comunità di godere dei servizi offerti nella sua catena di blocco rivale, l’Ethereum.

In seguito all’aumento della domanda di Bitcoin nell’Ethereum attraverso il gettone Wrapped Bitcoin (WBTC), Justin ha ritenuto che fosse degno di debuttare ugualmente nella comunità un WBTC compatibile con TRON. Come riportato da Cryptopolitan, il 26 settembre TRON è entrato in partnership con BitGo per lanciare la versione TRC-20 di Wrapped Bitcoin. Molte persone hanno ipotizzato che la mossa mirasse ad aumentare la partecipazione all’ecosistema DeFi della blockchain, come si è visto su Ethereum.